Moneycare: Quando i Mercati Ballano

 C’è chi sottovaluta la volatilità della Borsa, oppure c’è chi non riesce a non farsi prendere dallo sconforto dei suoi continui movimenti.
Con questo nuovo capitolo della mia rubrica Moneycare affrontiamo proprio questa “paura”: guardare le oscillazioni quotidiane dei Mercati, senza tenere da conto la visione unitaria sul lungo periodo.

Gli investitori più navigati sanno bene che guardare i propri investimenti solo sotto la lente del breve termine non fa bene, né ai propri nervi, né al proprio portafoglio. Più ci si focalizza su una visione ristretta e volatile, più si corre, inevitabilmente, il rischio di prendere decisioni in maniera non oggettiva commettendo errori, oppure incappando in bias cognitivi o nel caro vecchio panic selling, che può seriamente danneggiare tutta la propria strategia di investimento.

Un buon metodo di investire senza farsi prendere dall’ansia degli andamenti finanziari è quello di darsi un orizzonte temporale di lungo o medio periodo, focalizzandosi solo sull’orizzonte, o nel nostro caso, sul nostro obiettivo di investimento. 

Ci si dimentica, inevitabilmente, che le Borse oscillano, da sempre, e continueranno sempre a farlo perché è un’azione intrinseca della loro natura. L’unica cosa che non ci si deve dimenticare è che anche quando le cose sembrano mettersi per il verso sbagliato e i Mercati iniziano a ballare, bisogna ballare con loro, aspettando l’inizio di un nuovo brano.

Se sei alla ricerca di un consulente finanziario preparato e sempre proiettato verso il futuro,

Contattami!

Tel e Whatsapp: 338 161 91 06

 Facebook: http://bit.ly/386BNSn

 Linkedin: https://bit.ly/30gm5Qg

Per una prima consulenza, scrivimi!

ti contatterò molto presto per concordare data e luogo dell'appuntamento